English Français Português Italiano
  Latinomericando Expo: concerti



Redazione www.caribenet.info    info@caribenet.info



Calendario concerti 10-16 luglio 2009



Diego el Cigala      10 luglio

Diego Ramon Jimenez Salazar è meglio conosciuto con il soprannome di “El Cigala” ed è uno degli interpreti di flamenco più quotati del mondo che negli ultimi anni si è esibito in tutto il pianeta, dall’Iraq al Canada, al Giappone, alla Nuova Zelanda e agli Stati Uniti.
Diego vanta tra le collaborazioni anche quella con Mina (con cui ha interpretato nel 2007 il brano “Un anno d’amore” nell’album “Todavìa”, in cui la celebre cantante italiana ha cantato per la prima volta in spagnolo alcuni suoi successi del recente passato) e con il regista Fernando Trueba - premio Oscar nel 1993 per il miglior film straniero con “Belle Époque” -, che ha girato il video del primo singolo tratto dal suo album più famoso, “Lagrimas negras”, realizzato con il pianista Bebo Valdes.


Franco de Vita      11 luglio

Per la prima volta in esclusiva a Latinoamericando Expo Franco De Vita, uno tra gli artisti pop più noti dell’intero Sud America.
Di origini salernitane, negli anni ’80 è entrato nella Top 10 Usa dei single latini con “Sólo importas tú”: da allora una serie impressionante di successi seguiti alla pubblicazione di numerosi album che hanno venduto milioni di copie e gli sono valsi diversi dischi d’oro e di platino.
Del talento di De Vita, cantautore ma anche straordinario pianista e valido chitarrista, hanno goduto anche interpreti famosissimi come Ricky Martin ed Enrique Iglesias, per cui ha composto molti brani.
L’appuntamento con una tra le voci più apprezzate del panorama musicale latino è per le ore 21.30


Enrique Iglesias      12 luglio

Figlio di Julio Iglesias è nato a Madrid e cresciuto negli Stati Uniti.Fino al 1999 canta ballate rock e con il suo primo album "Enrique Iglesias" raggiunge la vetta del successo con oltre un milione di copie vendute in tre mesi e vince il primo disco d'oro.
Con il secondo album "Vivir" del 1997 vende 5 milioni di copie. Dopo questo enorme successo, Enrique partecipa al suo primo tour estivo, con Elton John, Bruce Springsteen e Billy Joel.
Nel 1996 vince un Grammy come "Miglior Performer Latino", due "American Music Awards", il Billboard come "Artista dell'anno" e da quel momento numerosissimi altri importanti riconoscimenti.Nel 2001 con "Escape" raggiunge un successo planetario che supera la vendita di tutti gli album precedenti.
Nel giugno del 2008 è la sua canzone "Can you hear me" ad accompagnare gli Europei di calcio che lui canta in prima persona alla finale.Per la prima volta a Latinoamericando Expo, una star della musica pop a livello mondiale!


Orquesta Imperial      13 luglio

Il progetto prende il via nel 2002 per dare vita a una vera e propria band di musicisti brasiliani per riportare nelle sale da ballo la "gafiera" cioè il "samba da ballo" in auge in Brasile negli anni quaranta e cinquanta.Tra i 19 musicisti che fanno parte dell'orchestra, ritroviamo nomi importanti: come Moreno Veloso, figlio del grande Caetano, Kassin, uno dei produttori più ricercati in Brasile e Domenico Lancelotti, solo per citarne alcuni.
Durante lo spettacolo si alternano cinque cantanti, tre chitarristi, una sezione di fiati e percussioni.
Tutti gli artisti provengono dal rock, dal pop e dalla scena elettronica.


Olodum      14 luglio

Gruppo fondato nel 1980 per animare le serate del carneval3 di Bahia, Olodum è l'abbreviazione di Olodummare, il più importante di tutte le divinità del panteon afrobrasiliano del Candomblé.
Il gruppo ricerca il recupero dei valori della cultura nera, il cui principio fondamentale è la lotta contro il razzismo.
Il gruppo musicale è formato da percussionisti, cantanti, musicisti, cui si è unita la cantante Najine.
La maggior parte dei loro brani si ispira agli orishás della mitologia africana.


Spanish Harlem Orquesta      15 luglio

I tredici elementi dell'orchestra hanno lanciato un nuovo progetto musicale, dallo spessore artistico che non ha eguali nel panorama mondiale della musica latina degli ultimi tempi, reintroducendo il sound della "New York City Samba" e rinvigorendo il fascino della salsa "classica" in chiave moderna.
Il primo capolavoro, l'album "Un gran dia en el barrio", ha reso questa orchestra famosa in tutto il mondo e ha ottenuto il riconoscimento "Nuovi migliori artisti del 2003 Billboard Latin Music Awards".
Il secondo album "Across 110th street" conquista la nomination al Grammy 2005.
"Il nostro stile fa capo alla vecchia scuola newyorkese, la salsa dura, suonata dai pionieri. Quello stile si stava perdendo, noi lo stiamo preservando"


Gloria Estefan      16 luglio

E’ una delle stelle del firmamento della musica pop. Il suo talento canoro si è imposto a livello mondiale.
E' una delle artiste latinoamericane più note e acclamate dal pubblico mondiale con 70 milioni di dischi venduti in tutto il mondo..
Ha inciso 24 album ed ha ricevuto numerosissimi riconoscimenti: 2 Grammy Awards e 1 Latin Grammy Award, l' Ellis Island Congressional Medal of Honor nel 1993, la più importante onorificenza concessa a chi ha acquisito la cittadinanza degli Stati Uniti.
Gloria Estefan è indubbiamente una delle più importanti rappresentanti della musica latina nel mondo ed è stata la prima cantante pop a esibirsi davanti al Papa, cantando "Mas alla" per Giovanni Paolo II:
La regina del pop latino, nel suo unico concerto in Italia, in esclusiva assoluta per Latinoamericando Expo.


Luglio 2009



• Home page    • Volver