English Français Português Italiano
  Latinomericando Expo: concerti



Redazione www.caribenet.info    info@caribenet.info



Calendario concerti 17 - 25 giugno 2009



Mercadonegro - 17 giugno

Il tradizionale appuntamento estivo con la musica latina si apre mercoledì 17 giugno alle 21.30 con una particolarissima manifestazione. Quest’anno infatti Latinoamericando Expo, giunto alla sua 19° edizione (al Forum di Assago dal 17 giugno al 17 agosto), darà il via alla serie di concerti con uno spettacolo che vedrà in scena un rito della santeria cubana e numerosi ballerini oltre al concerto, appositamente composto per questa occasione, del gruppo Mercadonegro, che con sette cantanti e undici musicisti proporrà una carellata di nuovi arrangiamenti dei motivi più amati, spaziando per tutti gli stili e i generi musicali dell’America Latina: dalla salsa di Puerto Rico, del Venezuela, e del Perù, al Merengue e alla Bachata di Santo Domingo, dalla cumbia della Colombia, alle canzoni del Messico, dal son cubano alla musica del Brasile.


Frank Reyes - 18 giugno

Frank Reyes porta al Festival di Assago un genere che ha riscosso un successo straordinario in Italia e che conta più di 4 milioni di iscritti nelle scuole che insegnano questo caratteristico ballo di coppia. “Il principe della Bachata”, autentica icona dominicana, negli ultimi 15 anni ha venduto centinaia di migliaia di copie dei suoi 7 album, ottenendo diversi dischi d’oro e di platino oltre a numerosi riconoscimenti internazionali.Nato in Repubblcia Dominicana, durante l'infanzia ha sviluppato il suo talento artistico fondando un gruppo musicle con i suoi fratelli. Trasferitosi a Santo Domingo all'età di dodici anni, incontra il suo talent-scout e realizza il suo grnde sogno: incidere un album: "Tu seras mi reina", diventando il "Principe della Bachata".Nel 1997 con la canzone "Extrano mi pueblo", vince il suo primo disco di platino e nel 2001 gli viene assegnato il premio per "Artista dell'anno della Bachata".


Lola Ponce 19 giugno

La cantante argentina in concerto al Forum di Assago.Lola Ponce, reduce dal grande successo televisivo ottenuto quest’anno, torna al suo primo amore, la musica pop latina, con un concerto esclusivo che ripercorrerà la sua carriera animando la piazza principale del festival di Assago. Ingresso a 15 euro.Lola incide nel 2001 il suo primo album in spagnolo, ”Inalcanzable”, ottenendo un grandissimo consenso. Mentre si trova in Spagna per promuovere il suo album partecipa a Barcellona alla selezione del cast spagnolo di “Notre Dame De Paris”, di Riccardo Cocciante, che decide di affidare a lei il ruolo della protagonista di un’opera che registra oltre 4 milioni di spettatori e più di 1 milione di album venduti. Nel 2008 vince il Festival di Sanremo in coppia con Giò Di Tonno con il brano “Colpo Di Fulmine”, scritto da Gianna Nannini.


Jorge Villamizar - 20 giugno

Il pop latino di Jorge Villamizar è il protagonista della serata (ore 21.30). L’ex leader dei “Bacilos” è tra gli artisti sudamericani più famosi ormai da anni.Colombiano, con i Bacilos ha spopolato nelle radio dell'America Latina ma ha riscosso un successo enorme anche negli Stati Uniti.Nel 2002 vince due Latin Grammy e fun Grammy Awards e raggiunge l'apice del successo nel 2003 con un Grammy per il miglior album latino (“Caraluna”). L'ultimo album pubblicato con i Bacilos è "Sinverguenza" (Mascalzone) e con loro vince il suo ultimo Grammy.Dopo lo scioglimento del gruppo nel 2007, viaggia a lungo in Europa e negli Stati Uniti in cerca di nuove influenze ed ispirazioni. Il risultato è il suo primo album solistam, "Ninguna", che è stato subito un successo. Oggi Jorge Villamizar è solista e compositore ed ha scritto brani per artisti come Paulina Rubio, Julieta Venegas e Marc Anthony. Nel 2008 è uscito il suo primo progetto discografico in esclusiva e anteprima per Latinoamericando Expo 2009.Inserita il 19 - 06 - 09 Fonte: Mariella Moresco


Alma Flamenca - 21 giugno

Spettacolo di flamenco al Forum di Assago con Elsa Fiandrotti Diaz.Di madre spagnola, ha studiato con i migliori maestri di flamenco a Siviglia e a Madrid, si occupa di realizzazioni per divulgare il flamenco in italia, dove lavora come danzatrice con diverse compagnie.A Latinoamericando Expo presenterà una grande esibizione di questa danza che fa parte della cultura e della tradizione musicale spagnola: un viaggio fra suoni ritmici, nacchere, ventagli, gioia, dolore e poesia, passione e sensualità.

Marie Claire D'Ubaldo - 22 giugno

Cantautrice argentina, la sua musica è stata fortemente influenzata dai ritmi latinoamericani.Nel 1994 ha pubblicto due album di pop latino e rock acustico, "Marie Claire D'Ubaldo" e "Alma de barro" da cui è stato tratto il pezzo "The rytm is magic" colonna sonora del film "Il ciclone" di Leonardo Pieraccioni. I suoi album hanno avuto grande successo in Itlaia, Giappone e Russi e in molti altri paesi raggiungendo le 250 mila copie vendute in tutto il mondo.Marie Claire D'Ubaldo ha continuato a scrivee diversi progetti musicali come vocalist ed è diventata co-autrice di testi famosi per artisti come Célin Dion e Enrique Iglesias.


Manolin, NG La Banda e Los 4 - 23 giugno

Manolin, NG La Banda e Los 4 sono i gruppi che animeranno la serata di Latinoamericando Expo 2009 in un concerto che riunisce alcuni tra gli artisti cubani più apprezzati del momento con uno straordinario cocktail di sound caraibici, dalla timba al rap, al jazz, al pop.


Los Gigantes del Vallenato - 24 giugno

Dalla Colombia, e più precisamente dalla zona di Medellin arriva al Forum di Assago il gruppo de Los Gigantes.I cinque fratelli Calderon, da sempre appassionati di musica, hanno fondato questo gruppo insieme all'amico Alcides, cui si sono successivamente aggiunti altri elementi, realizzando così il sogno della loro vita e dimostrando la loro indiscutibile capacità interpretativa di questo genere tradizionale.A Medellin aprono il locale "Università della Salsa" e diventano famosi con pezzi quali "Acuerdate", Perdoname, no he podido ser feliz" e "Como el alma", il loro ultimo album.


Juan Fernando Velasco - 25 giugno

Nominato "miglior cantante equadoregno del momento" nel 2008 dalla rivista People en Espanol, Velasco inizia la sua carriera nel 1999 con l'album "Para que no me olvides", cui seguirà nel 2002 "Tanto amor" che contiene il pezzo "Chao Lola", considerata da Franco de Vita una delle più belle canzoni mai scritte.Nel 20077 il suo terzo album "A tu lado" viene candidato al Latin Grammy e a MTV Latinoamerica.Nel 2008 Velasco costituisce la fondazione "Yo naci aqui", caratterizzata dal forte impegno sociale.Nello stesso anno nel concerto "Paz en la frontera" si situa tra i grandi musicisti, condividendo il palco con Juanes, Miguel Bosé, Alejando Saénz, Juan Luis Guerra, Ricardo Montaner e Carlos Vives.Il 2009 segna il suo esordio in Europa.Inserita il 22 - 06 - 09 Fonte: Mariella Moresco



Giugno 2009



• Home page    • Volver